Come preparare la polenta. Ricette per tutti i gusti

Come preparare la polenta. Ricette per tutti i gusti

La polenta è uno dei miei piatti preferiti. Sono di Salerno, del sud, e mi piace un piatto tipicamente del nord? Si perché trovo sia ottima. La polenta è un ingrediente con il quale è possibile preparare tantissime pietanze diverse. Si presta agli utilizzi più vari e alle cotture più differenziate. In umido, fritta, da accompagnamento è un ingrediente davvero versatile. A differenza di ciò che si crede è anche molto leggero e, spesso, è il pasto al quale lo associamo ad essere pesante da digerire. Io la mangio tutto l’anno e ovviamente consumo quella che è leader del mercato perché mi fido della qualità e trovo sia la migliore, parlo della Polenta Valsugana, che negli ultimi anni ha allargato la sua produttività proponendo oltre alla classica gialla anche quella integrale, quella ai 5 cereali e tante altre.
Consultando il sito internet ho trovato tante ricette alternative alle solite già note tra le quali i Parallelepipedi di polenta con salse. Un piatto da mangiare anche in primavera o estate.
Molto semplice da preparare come antipasto sfizioso da servire agli ospiti prima di cena. La polenta va versata a pioggia in acqua in ebollizione già salata e fatta cuocere continuando a mescolare per circa 8 minuti, passati i quali la polenta è pronta. Quando si è raffreddata per bene la tagliate a rettangoli lunghi e la passate in forno per donargli doratura ( potete farla anche fritta).
Per le salse decidete voi quali preferite ma dal sito consigliano salsa tzatziki e salsa alle olive.
Voi come preparate la vostra polenta?

 

 

Fashion blogger per passione. Amo scrivere e raccontare il mondo attraverso i miei occhi. Nella vita sogno ad occhi aperti e le persone restano la mia fonte di ispirazione migliore.

Commenti