Phon: quali sono i migliori e consigli per usarli al meglio

Phon: quali sono i migliori e consigli per usarli al meglio

La scelta del phon non deve essere data dal caso o presa senza attenzione. Si tratta di uno strumento che usiamo spesso e va a caratterizzare il nostro capello, sia nella sua natura perché potrebbe danneggiarlo, sia nella sua forma estetica. La scelta del phon quindi è importante ed occorre anche sapere come usarlo al meglio. 

Le caratteristiche dei vari apparecchi in commercio possono essere differenti in relazione a: la potenza, il concentratore o beccuccio, la temperatura che raggiunge e la possibilità di regolarla, la funzione di ionizzare, la presenza dei pulsanti di controllo, la possibilità di avere aria fredda.

Di seguito sono riportati alcuni tra i migliori phon in commercio. Sono tutti modelli di asciugacapelli che sono stati selezionati, e che potete facilmente trovare, sul sito Shop Sereni che oltre a essere un importante salone Hair Stylist con sede nel centro storico di Pisa, è anche specializzato nella vendita online di prodotti professionali per capelli.

  1. PARLUX ADVANCE LIGHT PHON ORO: phon professionale, tecnologicamente avanzato, ecofriendly con design maneggevole e accattivante. Nuovo motore con 2200W di potenza garantisce 2500 ore di utilizzo, offre 2 velocità e 4 gradi di temperatura regolabile, getto di aria fredda istantaneo nel beccuccio frontale, il materiale è la ceramica con ionizzatore così da garantire capelli setosi, morbidi, brillanti, il phon ha il silenziatore incorporato e due bocchette, una per effetto supersleek, l’altro per un’asciugatura più morbida e naturale.
  2. REMINGTON AC5999: è asciugacapelli molto potente da 2300W, il flusso d’aria viaggia a 130 km/h, è un generatore di ioni fornendone il 90% in più in modo da creare un effetto luminoso e brillante, ha la possibilità di fornire il colpo di aria fredda per fissare le piega, in dotazione vi sono due beccucci diversi e un diffusore.
  3. IMETEC SALOON P4 EXPERT: è un asciugatore con motore AC professionale e potenza di 2000W, offre 8 combinazioni diverse di temperatura e flusso d’aria per ogni tipo di capello, è ionizzatore per idratare e rivitalizzare il capello, in dotazione il diffusore professionale a dita per definire i capelli ricci, è rivestito in materiale antiscivolo soft touch, ha il tasto per fornire il colpo d’aria fredda.

Per utilizzare al meglio il phon occorre tenerlo ad una distanza di qualche centimetro dal cuoio capelluto, così da non fornire una temperatura eccessiva in uno stesso punto e seccare troppo il capello. Inoltre la temperatura è opportuno che sia media o comunque mai al massimo per un tempo prolungato, soprattutto nel caso di capelli lunghi. 

Per ottenere un certo volume si possono asciugare i capelli a testa in giù, invece questa posizione è sconsigliata se si vuole evitare un effetto leonino, soprattutto nel caso di capelli già ricci o mossi. Infatti in queste ultime situazioni, è consigliabile tenere il phon con una mano e accompagnare le ciocche con l’altra, sostenendo le punte e massaggiando le lunghezze chiudendo delicatamente la mano a pugno, il tutto per accompagnare la forma del riccio ed evitare che le punte si aprano.

 

Fashion blogger per passione. Amo scrivere e raccontare il mondo attraverso i miei occhi. Nella vita sogno ad occhi aperti e le persone restano la mia fonte di ispirazione migliore.

Commenti