Il gelato fresco e sano lo preparo a casa con o senza gelatiera

Il gelato fresco e sano lo preparo a casa con o senza gelatiera

Il gelato fatto in casa ha un sapore ineguagliabile. Grazie all’uso di ingredienti freschi e di qualità, realizzarlo da sé significa garantirsi un prodotto sano e senza conservanti. Consumarlo con la certezza di assaporare un alimento genuino offre un interessante spunto per  decidere talvolta di sostituirlo al pasto estivo, realizzare la merenda perfetta per i più piccoli, sceglierlo come gustoso intermezzo pomeridiano o serale. Coinvolgendo i più piccoli nelle fasi di preparazione casalinga del gelato ‘fai da te’ potrete realizzare un giocoso passatempo, una maniera divertente e golosa per trascorrere in allegria i lunghi pomeriggi assolati. Il premio finale naturalmente sarà il gelato.

Il gelato fatto in casa con o senza la gelatiera

Per realizzare un ottimo gelato casalingo si può procedere anche senza avere a disposizione la classica gelatiera.

La buona notizia è che potrete realizzare un numero incredibile di gusti, scegliendo anche fra proposte inconsuete, difficili da trovare in commercio ma non per questo meno gustose.

Il gelato fai da te con l’utilizzo della gelatiera

Per ottenere un ottimo composto si può utilizzare la gelatiera tradizionaleSi tratta di apparecchi che facilitano la preparazione e sono di semplice utilizzo, l’importante è, come sempre, rispettare le dosi e bilanciare gli ingredienti.

In commercio sono disponibili numerosi modelli ad uso casalingo, fra i più interessanti la macchina gelato Nemox, che propone un’ampia gamma di opportunità dalla gelatiera con compressore a quella con accumulo.

Modelli di ultima generazione come le nuove gelatiere autorefrigeranti, le più performanti e innovative gelatiere da casa.

Il gelato, ottimo quello fatto in casa senza gelatiera

Anche se non si dispone di una gelatiera è possibile realizzare un fantastico gelato. A questo punto diventa essenziale però poter disporre di un semplice frullatore. Se siete in campagna e avete a disposizione frutta fresca, colta direttamente dai vostri alberi, o acquistata dal contadino di vostra fiducia, il gioco è fatto e potrete godere di un’ottima base per realizzare un composto di qualità. E’ necessario disporre di panna liquida e latte, da abbinare alla frutta di stagione. Latte e panna vanno ghiacciati, collocati negli appositi contenitori da ghiaccio devono essere posti nel freezer. Nel frattempo la frutta deve essere debitamente lavata e frullataQuando la panna e il latte hanno raggiunto l’ideale grado di congelatura devono essere passati nel frullatore e sminuzzati, poi sistemati in un contenitore insieme alla frutta, precedentemente frullata.

Le varie componenti dovranno essere amalgamate e il risultato è un ottimo gelato fresco e di  qualità sopraffina.

Fashion blogger per passione. Amo scrivere e raccontare il mondo attraverso i miei occhi. Nella vita sogno ad occhi aperti e le persone restano la mia fonte di ispirazione migliore.

Commenti