Troppo napoletano… Al cinema con Alessandro Siani

vert Troppo napoletano

Troppo Napoletano… Al cinema con Alessandro Siani

Serena Rossi e il duo composto da Gigi e Ross ( comici di Made in sud) sono i co-protagonisti di un film ambientato a Napoli dal titolo fortemente evocativo di quello che è lo stile partenopeo Troppo Napoletano,produttore del film è il mitico Alessandro Siani, famoso attore napoletano campione di incassi al botteghino per film quali Benvenuti al sud e Si accettano miracoli, che per la prima volta si cimenta nel ruolo del produttore. In uscita nelle sale campane il 7 Aprile Troppo Napoletano racconta una storia dolcissima.

Il protagonista è un bambino di 11 anni interpretato da Gennaro Guazzo. La vicenda è molto carina e delicata. Debora ( Serena Rossi) decide di portare il suo bambino Ciro ( Guazzo) da uno psicologo dell’infanzia interpretato da Gigi per cercare di superare il trauma per la morte del padre (nonchè suo ex marito) che in un impeto di foga da buon cantante neomelodico si è lanciato dal palco per fare stage diving. Dopo aver preso confidenza col ragazzino il timido psicologo scopre che più che soffrire per il papà Ciro è sottotono perchè soffre per amore. I due finiranno col fare un patto: lo psicologo lo aiuterà a conquistare la sua compagna di classe se Ciro gli darà una mano a farlo fidanzare con la sua mamma.

Alessandro Siani dice del suo film

Volevo raccontare la storia di un bambino di un quartiere popolare di Napoli e, attraverso i suoi occhi, scoprire la straordinaria realtà di questa città. Si parla sempre del desiderio che hanno i napoletani di veder mostrata un’altra Napoli, ma non esiste un’altra Napoli, la verità è che Napoli è unica, siamo noi napoletani ad essere diversi”.

In effetti è proprio così e mai l’utilizzo dell’hashtag è stato più indicato per raccontare qualcosa: essere #tropponapoletano è davvero uno stile di vita. #Tropponapoletano equivale a quella meravigliosa attitudine di questo popolo a trovare sempre una soluzione, a riuscire ad avere sempre una parola da condividere con gli altri. #Tropponapoletano è chi qualcosa te lo deve dire con tutto il corpo, utilizzando ogni cellula che ha per esprimere un concetto che sarebbe chiaro già con le parole ma che a Napoli con la gestualità in aggiunta “rende meglio”.

alessandro siani troppo napoletano

troppo napoletano cast bambini

troppo napoletano film

troppo napoletano gigi ros rossi

 

Leggi di più

Istituto Confucio: dove l’Italia incontra la Cina

Il nuovo spot Zalando. Giovane, dinamico, esplosivo

Programma per i quiz della patente di guida: con l’app Quizzo si impara bene

 

Buzzoole

Commenti

  • Camilla

    Non avevo ancora sentito parlare di questo film, mi sembra un bel progetto per far conoscere Napoli!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

  • ELISA

    di sicuro sarà un film divertentissimo!