Il nuovo acquisto per il quasi-nuovo lavoro!

Mi trasferiscono! Ebbene si, notizia della settimana! Almeno della mia! Lavoro in una libreria in un centro commerciale in provincia di Salerno e oggi, signori, è il mio ultimo giorno di lavoro lì. Avevo pensato di accomiatarmi da tutte le persone che in questi anni ( più di sei) mi hanno conosciuto per: aver preso il caffè, aver comprato scarpe, borse, make-up, arredamento, suppellettili di ogni tipo. Mi hanno conosciuto per aver litigato con clienti che hanno lasciato i loro figli fare la pipì nella libreria ( in particolare nella zona ragazzi e la scusa era ” mi scusi è piccolo e non me ne sono accorta” ma scherziamo?) e per aver difeso clienti dai clienti ( si, in un centro commerciale aperto 12 ore succede di tutto e chi ci lavora vede di tutto, comprese le scappatelle amorose!). Salutare tutti, però, significa dover andare prima a lavoro per fare il giro dell’intero centro commerciale ( che per fortuna è su un solo piano) e poi devo mettere in conto la lacrima che mi scapperebbe dunque non lo farò, lascerò un alone di mistero intorno a me ( ah ah ah).  Ma dove mi trasferiranno? In centro città. Wow che bello! Dunque: vado a lavorare a piedi  e proprio sul corso di Salerno. Butterò l’auto! Per l’occasione non ho resistito ed ho comprato un paio di stivali che altrimenti non avrei avuto scuse per comprare, eh si perchè sono degli Armani jeans alti fino al ginocchio ideali per il “periodo delle piogge”. Adesso posso andare a lavoro senza il rischio di inzupparmi durante il tragitto… e poi mi sono fatta un ragalino per la nuova esperienza che spero mi porti fortuna! Posso anche finire nelle pozzanghere come Peppa pig (conoscete? il cartone animato? se non avete figli siete giustificati ad ignorarlo, se invece siete genitori di bimbi piccoli so che la conoscete!). Detto questo appena completerò il mio profilo su Grazia mi votate? Grazie!DSC_0215

Commenti