Abbigliamento bambini: alla ricerca del saldo perfetto

abbigliamento bambini

Abbigliamento bambini: alla ricerca del saldo perfetto

Abbigliamento bambini. Andrea cresce da un momento all’altro, quello che due giorni prima gli andava bene d’improvviso è stretto o corto. Ho aspettato i saldi lo ammetto perchè le cose di cui ha bisogno sono tante e visto che io preferisco sempre scegliere per lui indumenti di qualità e di ottima resa, ho pensato che fosse meglio vedere cosa mi offrivano i brand in sconto.

Ecco la mia guida al guardaroba perfetto con i saldi

Nei saldi sono solita fare uno shopping molto preciso. Prima sondo il terreno e poi nel giro di un giorno acquisto quello che ho visto, perchè non acquisto solo abbigliamento per la stagione in corso ma, soprattutto per lui, sono propensa ad acquistare capi per l’autunno e l’inverno.

L‘abbigliamento per bambini deve avere, a mio parere, 3 cose in particolare

  • Ottima qualità: perchè a contatto con la pelle dei più piccoli bisogna che ci siano prodotti composti da materiali e filati buoni, nulla insomma di sintetico o come dice mia mamma “roba che sembra fatta con la plastica”
  • Resistenza: perchè i bambini si sporcano esattamente 2 minuti dopo averli vestiti di tutto punto. Sudano, cadono, insomma fanno qualsiasi cosa con i vestiti e questo comporta che i viaggi in lavatrice siano frequenti. Se la resistenza è bassa la resa sarà nulla.
  • Fantasia: perchè per essere il capo preferito di un bambino bisogna che questo stimoli la sua fantasia, che racconti nella sua testolina una storia, che sia il compagno delle sue avventure. Spesso i bambini associano una maglia ad un momento felice della loro giornata.

Ormai per i bambini la moda crea  capi sempre più belli che alle volte superano per fashion e stile anche quelli degli adulti. Io quando acquisto capi in saldo cerco di prendere ciò che può andar di moda ma soprattutto mi attendo alle mie “3 regole” perchè sono quelle che mi interessano di più.

Il mondo dei saldi, lo sappiamo, è un mondo pieno di insidie e di negozi che “fingono” di iniziare i saldi quando invece hanno prima alzato il prezzo pieno del capo. Questo mi ha portato a non affidarmi a negozi singoli durante la stagione degli sconti ma a preferire brand con negozi affiliati sul territorio che possono garantire uno sconto vero basato sulle direttive aziendali ( ho lavorato per diverso tempo per una catena internazionale ed i saldi sono sempre stati veri).

Vi consiglio quindi di dare sempre prima uno sguardo online alla merce che vi interessa e poi di recarvi in negozio con un riscontro effettivo sul prezzo. Meglio ancora sarebbe fare delle foto dei prodotti con relativo prezzo e confrontarlo con il prezzo scontato.

Vi lascio con qualche foto di look che mi piacerebbe far indossare ad Andrew. Cosa ne pensate?

abbigliamento bambini

Mini-Rodini-Maglia-gatto-e-topo

bottga chilometri zero

bottega bambini

Leggi di più

Cosa far mangiare ai nostri bimbi: dalla colazione alla cena Andrea ha un punto fisso…Plasmon

Libri per bambini personalizzabili. Per Andrea le filastrocche di Lost my name!!!

Outfit bimbi. Il dolce sogno di essere bambini tra colori e stupore

Commenti

  • alessia milanese

    Che spettacolo questa selezione!
    Alessia
    Thechilicool

  • silvia jackson

    sono tutti dei look bellissimi, colorati e originali!

  • Cristina Ferro

    Sono dei look veramente molto carini! Che bei colori!

  • elisabetta bertolini

    Bisogna affrettarsi!!

  • Modemoiselle

    Regole d’oro!!

  • cristiane

    Ottima selezione!