Moda autunno 2017: camicia elegante e outfit casual

Moda autunno 2017: camicia elegante e outfit casual

 

 

Nell’armadio della donna come in quello dell’uomo ci sono tantissimi “capi chiave” che ci aiutano ad avere un abbigliamento adatto ad ogni situazione da mattino a sera. Se, ad esempio, ad avere un appuntamento informale dopo il lavoro sono gli uomini, come diversificare l’outfit da ufficio senza cambiarsi d’abito? Potrebbe sembrare difficile modificare lo stile adottato per una giornata tra riunioni e incontri con i clienti ma qualche soluzione le passerelle della moda autunno 2017 la offrono, e devo dire che trovo siano davvero molto efficaci. 

In ufficio, di solito, si indossa la camicia ed una giacca classica, un look di sicuro impatto, soprattutto quando molto curato, nel lavoro ma molto poco pratico per una serata al pub con gli amici per una partita di champions. 

Se il nostro compagno è già consapevole di uscire con gli amici fin dal mattino può optare per un paio di accorgimenti che potrebbero rendere l’abbigliamento scelto più leggero e easy in pochi tocchi. Invece di una camicia bianca o azzurra classica potrebbe sceglierne una a righe strette in un tono di azzurro molto chiaro, sempre di grande effetto. 

Sul sito di Camicissima ci sono tantissime camice tra le quali scegliere e che possono assolvere bene sia al ruolo del professionista che a quello dell’amico al pub. Il catalogo presente online soddisfa le esigenze della clientela più esigente riuscendo a trovare, così, una soluzione giusta per lo stile di ogni uomo. 

Per diversificare, quindi, l’outfit da ufficio scegliendo una camicia a righe si ha più possibilità di comporre un look dandy molto fashion per il ruolo da professionista che in pochi tocchi diventa casual mantenendo la sua natura glamour. Lo stile dandy propone pantaloni con risvolti  che si possono utilizzare anche con una calza in filo di scozia ed una scarpa elegante in vernice. 

Allo stesso modo, una volta finito di lavorare, l’uomo può decidere di togliere le calze smorzando in pochi tocchi l’eleganza classica a favore di una più sobria. Se per il giorno in ufficio si opta spesso anche per un gilet abbottonato sotto la giacca, per la sera lo si può togliere lasciando la camicia in bella vista in tutti i suoi particolari.

La giacca è ormai un capo sdoganato che si presta bene a rappresentare qualsiasi tipo di abbigliamento, dal classico al casual senza alcun tipo di problema, ne abbiamo avuto un chiaro riscontro nelle tantissime collezioni di brand da uomo che producono essenzialmente abbigliamento informale. 

La camicia diventa, in pochi tocchi, il punto di forza del completo maschile perché, una volta tolta la giacca, questo capo può tornare protagonista, lasciando un allure ricercato. 

La chiave per reinterpretare un solo look in più occasioni è semplicemente riuscire a pensare che un capo nasce per essere indossato aldilà della occasione per cui viene utilizzato e, pertanto, ha la possibilità di divenire tutto ciò che noi vogliamo, basta valorizzarlo nel modo giusto.

 Cosa ne pensate? Quali sono le vostre alternative all’abbigliamento elegante? Sono molto graditi suggerimenti come sempre! 

 

 

 




 

Commenti

  • Angela

    la camicia dovrebbe essere la base di gni outfit elegante.