Mantenere i capelli sani e la pelle perfetta durante l’estate con gli omega 3

come-sfoltire-i-capelli

Mantenere i capelli sani e la pelle perfetta durante l’estate con gli omega 3

D’estate non è raro imbattersi in diversi problemi legati alla calura, al solleone ma soprattutto al sale, alla salsedine e al cloro delle piscine. In special modo se parliamo di pelle e di capelli, le cui fibre tendono a rovinarsi facilmente se non protette a sufficienza dagli elementi appena elencati. Eppure non sempre creme e prodotti di bellezza risultano le vie più efficaci per rafforzare la cute e la fibra dei capelli, perché possono contenere additivi chimici molto pericolosi per la salute: un rischio che non si corre certo con prodotti naturali come quelli a base di acidi grassi omega 3.

Cosa sono gli omega 3 e come possono aiutarci?

Gli omega 3 sono una particolare tipologia di grassi presenti in natura e contenuti da alimenti quali i pesci, le alghe e alcuni tipi di prodotti vegetali. Tali grassi insaturi sono molto utili all’organismo in quanto aiutano a rinforzare il sistema immunitario, portando enormi benefici sia a livello cutaneo, sia a livello cellulare: questo significa che, integrando la propria alimentazione con gli omega 3, è possibile combattere problemi molto frequenti in estate, come ad esempio la pelle secca e disidratata, oppure l’indebolimento dei capelli dovuto all’azione distruttiva di elementi quali cloro e salsedine. La forza principale di questo tipo di acidi grassi è l’azione rigenerante che colpisce direttamente le cellule della pelle e quelle del cuoio capelluto, dunque capace di intervenire subito ed in modo totalmente naturale.

Come assumere gli acidi grassi omega 3?

Gli acidi grassi omega 3 hanno una particolare caratteristica: sono elementi naturali, ma purtroppo non sintetizzati dal corpo umano. Questo significa che per assumere queste sostanze è necessario condurre una dieta che contempli la presenza di alcuni pesci azzurri come il merluzzo, lo sgombro, il salmone, le sardine, le trote e le aringhe, oppure alcuni oli vegetali come quello di oliva, di colza, di canapa e di lino. Inoltre, è anche possibile trovarli in alimenti come la frutta secca, soprattutto se parliamo delle mandorle e delle noci. Purtroppo, non sempre è possibile mantenere una dieta a base di questi alimenti, come ad esempio nel caso di chi non ama particolarmente il pesce: in questo caso viene consigliato l’uso degli integratori omega 3 reperibili su negozi specializzati come glucosamine.com che favoriscono l’assunzione di acidi grassi per una dieta corretta e bilanciata.

Gli omega 3 contro la caduta dei capelli

Gli omega 3 sono anche un efficace rimedio per limitare la caduta dei capelli. Il motivo è che questi acidi grassi vanno ad accumularsi nelle ghiandole pilifere del capello, rinforzando dunque la sua fibra alla base: in questo modo il capello diventa più forte e resistente, per via del grande nutrimento che gli viene fornito dal bulbo. Gli omega 3, dunque, si rivelano ottimi per chi soffre di capelli secchi e sfibrati.

 

gioielli

Leggi di più

Come prevenire e curare l’herpes in estate. Semplici accorgimenti per labbra perfette

Tagli primavera/estate 2016: i trend di Jean Louis David

Metodi per dimagrire: tre trattamenti estetici innovativi

Commenti